Gianvito-Tracquilio-Performance-life-coach-public-speaking

9 Coaching: L’importanza dei valori

9 I valori dichiarati e i valori vissuti

coaching: valori dichiarati, valori vissuti
I valori nel coaching e nel percorso di cambiamento, trasformazione ed evoluzione della persona.

TU QUANTO SEI DISPOSTO A METTERTI IN DISCUSSIONE?

Due anni fa mi imbattei in “Nomadland“, un film potente interpretato da una granitica Frances Mc Dormand e che oggi potete trovare in rete a 3,99 spesi molto bene. (naturalmente non su Amazon prima ma su you tube, visto che parliamo di valori e coerenza)

Quel giorno presi una decisione legata ai miei valori ed oggi quella decisione ha trovato conferma sull’articolo di oggi sulla stampa a questo link.

“Amazon: dipendente sospesa perché è stata 10 minuti in bagno”

Totale assenza di valori etico sociali ed emotivo evolutivi, ma l’articolo vi aiuterà a fare le vostre personali considerazioni in merito.

Da un po di anni ho deciso di mantenere fede ai miei valori etico sociali (cosa posso fare per gli altri) che in questo caso vengono prima di quelli emotivo evolutivi (cosa posso fare per me).

Come dice Simon Dolan (padre fondatore del metodo Coaching by Values) “i valori sono il vincolo attraverso il quale le onstre credenze si trasformano in comportamenti. Se le credenze sono dichiarazioni sulla nostra visione del mondo, i valori sono il fulcro intorno al quale ci muoviamo nella vita

(I valori ed il successo clicca per il breve video)

ed io aggiungo, che migliorano la propria qualità di vita e delle persone che vivono intorno a noi.

Visto che è in un percorso di coaching è fondamentale stabilire un rapporto di fiducia paritario, ho deciso, nelle prime due ore del mio programma “diventa protagonista della tua vita” di partire creando delle fondamenta solide, analizzando i valori legati all’obiettivo che i miei clienti decidono di raggiungere.

Ed è in queste due prima ore che il committente che ho davanti si spoglia e si rivela in tutta la sua essenza valoriale.

Il coaching e i valori in un processo di cambiamento

Quando ho a che fare con clienti con ruoli direttivi e manageriali, alcuni tendono a mantenere un atteggiamento di facciata che nel percorso stesso mette a rischio il raggiungimento dell’obiettivo.

In oltremodo, a lungo andare, la scorretta rappresentazione dei valori creerebbe un disallineamento poco funzionale tra il dire ed il fare ed il disallineamento dei valori nel tempo metterebbe a rischio a suo volta alcuni aspetti legati alla salute.

Entrano in gioco ansia e stress, calo di autostima, cattiva gestione nel tempo, qualità delle relazioni umana basse etc…

Potrebbero diventare i fedeli compagni di viaggio che terranno a freno l’evoluzione, il cambiamento e la trasformazione del cliente al lavoro e questi fattori se alimentati e non affrontati con le dovute precauzioni, influiranno negativamente dal punto di vista relazionale, sia nella vita professionale quanto all’interno del proprio nucleo familiare.

Ecco spiegato il motivo per quale il percorso “diventa protagonista della tua vita”, che sia richiesto da un libero professionista o da un genitore o da un manager di azienda, alla sua prima sessione, non inizia dal ruolo che la persona ricopre, ma si va alla ricerca dal punto di vista personale delle sue aspirazioni e dei suoi valori che ricordo tutti, sono la bussola di una direzione sana e sostenibile.

I valori inoltre sono in grado di generare un atteggiamento di fiducia, prima in se stessi e poi con il proprio Team di lavoro e/o la propria famiglia.

I valori nel coaching: una case history

Alcuni mesi fa mi imbattei in un Manager di azienda il quale mi chiese supporto per un cambiamento che desiderava fortemente:

NODI DA SCIOGLIERE

– Ristabilire la sua Leadership nell’ambito professionale.

– Maggiore capacità di delega al suo team.

– Diversificazione dei ruoli all’interno del team di lavoro a rotazione a sostegno di chi rimanesse indietro.

– Far si che il suo Team facesse da mentore alle nuove leve che da li a pochi mesi si sarebbero integrati nel gruppo di lavoro.

– Avere più tempo libero per gestire nuovi progetti ma sopratutto per stare più vicino alla propria famiglia e i propri cari.

Iniziamo la sessione sui valori e nella loro ricerca a sostegno del suo obiettivo, constatiamo che i 5 valori da lui selezionati erano tutti “pragmatici economici” con una totale assenza di valori etico sociali ed emotivo evolutivi.

Questa è una fase estremamente delicata per il percorso di coaching appena iniziato. Se le fondamenta non sono solide, tutti i valori che verranno messi in gioco rimarranno solo DICHIARATI e difficilmente VISSUTI. (puoi scoprire cliccando qui, le diverse modalità di un percorso di coaching).

Coaching: cosa accade quando la scala dei valori è fuori asse?

La domanda da porsi, la scelta da fare:

Ora, quando di fronte al tuo obiettivo hai solo valori pragmatici quali

  • DETERMINAZIONE, AVERE DENARO, ORGANIZZAZIONE, INFLUENZA E PIANIFICAZIONE

Ti devi porre alcune domande.

Sei sorpreso? Quale significato hanno questi valori per te ne in merito al tuo obiettivo?

In merito all’obiettivo che ti sei prefissato, a quali valori rinunceresti per dare spazio a valori etico sociali ed emotivo evolutivi al fine di ottenere un “Triassale” equilibrato, come ad esempio

  • OTTIMISMO, AUTO CONTROLLO, EMPATIA, MENTE APERTA, AUTOSTIMA (Emotivi evolutivi)
  • EQUITÀ, LEALTÀ, TRASPARENZA, RISPETTO, GENEROSITÀ O SOSTEGNO (Etico sociale)

Il Coaching e il valore del dono

Ed ecco che se il coachee prende consapevolezza di quanto sta accadendo, avviene il primo grande passo del cambiamento, il dono.

Iniziare a prendersi cura di se facendosi un regalo, conscio che questo vuol dire

a) rinunciare a qualche cosa che è già consolidato nel nostro essere

b) dare spazio a qualche cosa di nuovo per modificare i nostri comportamenti agiti

c) attivare una serie di atteggiamenti “circolari” perché influiranno con la qualità delle relazioni con il resto del mondo.

Il dono è il primo lavoro legato alla fiducia, il valore più grande secondo Simon Dolan, perché riunisce tutti gli altri valori da lui studiati nel corso di questi ultimi 25 anni. Ora, sono sicuro che vorrai approfondire il tema perché fino a qui ho stuzzicato la tua curiosità.

Non devi fare altro che cliccare al link qui sotto per accedere alla call gratuita di 30 minuti che ci aiuterà a comprendere

  1. Se sono io ed il mio programma il giusto match per il cambiamento che desideri.
  2. Se insieme possiamo riscrivere la migliore sceneggiatura rigenerante per i tuoi sani obiettivi personali e professionali

Sono 30 minuti completamente gratuiti senza alcun vincolo contrattuale; dovesse andare male, ma non penso, ci siamo conosciuti direttamente e questo ai giorni nostri, dopo 2 anni di Covid ed una guerra li all’angolo delle nostre vite, è cosa di altissimo valore.

Ti aspetto.

Indice dei contenuti

Articoli correlati