Gianvito-Tracquilio-Performance-life-coach-public-speaking

COACHING e FAMIGLIA: VITA DA SEPARATI E RINASCITA

Se il tuo primo matrimonio non ha funzionato, non vuol dire che tu debba viaggiare con il freno a mano tirato con i i tuoi sentimenti, le tue emozioni e i tuoi desideri.

RIBELLATI : RI torna al BELLO della tua vita.

Al termine del post un esercizio semplice e potente, però non andare subito alla fine! 

IL COACHING E IL PASSATO: FORIERO DI ESPERIENZE E RISORSE.

Ci sono tanti matrimoni che purtroppo non finiscono o meglio non continuano come desiderato o sognato, fattene una ragione. 

La vita ti mette continuamente davanti a molteplici prove,  sopratutto quando decidi di iniziare una relazione o meglio ancora mettere su famiglia. 

L’arrivo dei figli, il dono più bello che la vita ci può dare,  stravolge la vita di due persone;  cambiano le responsabilità, le priorità, i traguardi da raggiungere da soli o in coppia.

Ed intanto passano gli anni e a volte capita che il “PESO DEL FARE” vada a discapito di quel mondo emotivo che produce ormoni del benessere di cui tutti abbiamo bisogno come linfa vitale. 

La carezza, la parola dolce, l’ascolto, l’accoglienza, la condivisione, il regalarsi uno spazio per noi stessi e per la coppia, la complicità e tanto altro lentamente scema.

La miccia del litigio si accende  più frequentemente per motivi banali. 

Le parole iniziano a diventare taglienti ed è facilissimo passare all’offesa, o all’umiliazione. 

Il COACHING FAMILIARE E CONSAPEVOLEZZA: VITTIMA O CARNEFICE?

Non ti rendi conto del peso delle tue parole o di quelle che arrivano dal tuo partner perché ti senti o “PROPRIETARI” dell’altro, o al contrario sei  completamente sottomesso psicologicamente all’altro. 

Se con le  parole che diciamo costruiamo la memora del nostro futuro, quello che inizi ad intravedere o sentire non è più allineato ai tuoi valori ed inizi a stare male. 

Finalmente arriva la svolta, ti  separi, e altre fonti di stress si affacciano in quella quotidianeità che tutto d’un tratto viene rivoluzionata da una tempesta.

La causa, gli avvocati, la gestione dei figli che spesso ed erroneamente diventano strumenti di vendetta e ricatto per uno dei due, che per il bene dei figli a volte rinuncia, o fa due passi indietro. 

Non parliamo dell’aspetto economico che per il 95% delle coppie diventa arma di distruzione dell’altro; ma non sono i soldi i problemi te lo assicuro.

Quando ci si separa si mette in gioco la tua dignità e il tuo benessere. Vome reagirai a questo frangente dipenderà tutto l’equilibrio della tua vita futura e dei tuoi figli. 

Emozioni come paura di non ripartire, di non essere in grado di riprendere la propria vita in mano sono una delle costanti di questo periodo di vita, nessuna vergogna. 

È normale che cresca la rabbia per aver provato, provato e ancora riprovato. 

È normale che la tristezza si possa trasformare in ansia e stress per la mancanza che avverti di quella quotidianità e ritmi familiari ai quali eri abituato. 

Ci si sente soli, non ascoltati, non accolti, il nostro obiettivo è tornare ad essere felici e su questo tema, se clicchi il link accederai ad un mio video legato al concetto di felicità di Papa Francesco

IL COACHING A SUPPORTO DELLA FAMIGLIA: IL CAMBIO DI PROSPETTIVA AZIONE!

Ok ora che il guadro dello stato emotivo della maggior parte di coloro che affrontano questo passaggio di vita è definito, cosa puoi fare di diverso per non ricadere negli stessi errori?

A Roma dicono che con il passato ci devi fare il sugo che non vuol dire solo metterlo da parte. Puoi prendere il pane e con quel sugo farci una sana e gustosa “scarpetta”. 

Il gusto di quella scarpetta, metaforicamente parlando è custode di infinite risorse, talenti, competenze che hai soffocato per troppo tempo.

Si, le hai messe  a tacere sopra il peso di quelle numerose responsabilità e priorità dimenticandoti completamente di te, dei tuoi valori, di uno spazio tempo che andava curato. 

Ecco allora il tuo esercizio di oggi, uno dei tanti che propongo durante il mio percorso di coaching “Protagonista della tua vita” nato per ritrovare la forza di RIBELLARSI (RI-torno al BELLO). 

IL COACHING ED IL TUO ESERCIZIO DI OGGI

Fai una lista del tuo 50% di responsabilità e vicino ad esse scrivi quale errore non commetterai più nel prossimo futuro.

  • cosa hai permesso che accadesse?
  • cosa e dove pensi aver sbagliato?
  • che cosa hai lasciato sopire dei tuoi desideri più profondi che giorno dopo giorno ti hanno spento?
  • cosa pensi oggi di te, quali sono i tuoi pregi che ti contraddistinguono nel mondo? 

Fatto: hai davanti a te le prime 4 risposte che ti devi dare: 

  • cosa non permetterai che accada più?
  • errori commessi, errori visualizzati, la prossima volta farai più attenzione, non ricadrai negli stessi tranelli. 
  • riprendi in mano una tua passione (suonare, scrivere, passeggiare, fare un’attività sportiva etc..) 
  • domanda alle persone a te più vicine e care, di dirti 3 pregi che ti riconoscono, rimarrai stupito delle loro riposte e quelle risposte saranno le prime risorse sulle quali lavorare per ritornare al bello. 

COACHING E VITA DI COPPIA SANA: I 5 INGREDIENTI MAGICI

Prima di concludere questo articolo, permettimi di invitarti a vedere questo breve video realizzato durante il lockdown dopo alcune sessioni con alcune coppie con le quali ho lavorato.

Sono 3 minuti e 30, assaporali e falli tuoi, nulla di complicato ti assicuro:

I 5 INGREDIENTI MAGICI PER UNA VITA DI COPPIA SANA

Nel prossimo post una metodologia sana per prendersi cura di se e diventare nuovamente protagonisti della propria vita ma se vuoi approfondire CLICCA QUI per accedere alla sessione del mio sito totalmente gratuita con :

a) un video corso per capire meglio cosa vuol dire fare un percorso di coaching

b) un e-book gratuito per iniziare a lavorare in autonomia con te stesso.

Ricorda: Una sana consapevolezza è il primo passo del cambiamento che desideri e in quel cambiamento al qual ambisci c’è la chiave della RINASCITA (nascere di nuovo), germogliare per ritrovare una nuova energia, per attingere sane consapevolezze, per generare amore verso te stess@, per riconquistare la tua fiducia e ridare vita alla tua autostima. 

Scegli di diventare protagonista della tua vita. 

RIBELLATI :RI torna al BELLO della tua vita

PRENOTA LA TUA CALL GRATUITA DI 30 MINUTI CLICCANDO QUI

Insieme per capire se realmente sono io con i miei personali strumenti di coaching a farti da guida in questo viaggio per ritornare in possesso della tua vita bella.

COACHING e FAMIGLIA: VITA DA SEPARATI E RINASCITA

Indice dei contenuti

Articoli correlati

Life Coach: mi sento sola e abbandonata
Coaching
Gianvito Tracquilio
LIFE COACH: MI SENTO SOLA E ABBANDONATA

Life Coach: mi sento sola e abbandonata, un sintomo che proviene spesso da un un vissuto all’interno del nostro sistema familiare che ha generato un piccolo trauma che però rischia di attivare nel futuro, la sindrome della crocerossina.

Continua a leggere»
coaching e famiglia